giovedì 21 marzo 2013

ragione da vendere


Io ci ho messo una vita a capire che la gente non dice mai quello che pensa. Dicono una cosa e ne pensano un'altra, poi la colpa è la mia che li prendo sul serio.
Antonio Pennacchi

15 commenti:

  1. Capita cara, capita...ma per fortuna non è sempre così. Un sorriso :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. troppo spesso purtroppo.... ricambio volentieri il sorriso che non ho mai perso ^_^

      Elimina
  2. bisogna imparare a leggere tra le righe del sorriso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero e non si impara mai abbastanza!

      Elimina
  3. Io dico quello che penso e spesso qualcuno si offende ma non riesco a essere ipocrita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io dico quello che penso e preferisco che mi venga detta la verità non delle imbarazzanti bugie

      Elimina
  4. che siamo tipo sorelle gemelle!!!

    ...a me mi fregano sempre e ci rimango di un male!!!

    ancora non ho imparato
    ma fondamentalmente ancora non ho capito che la gente è bugiarda
    sono troppo sincera e trasparente
    non riesco a capire queste modalità

    RispondiElimina
  5. bisogna conoscere bene le persone prima di lasciarsi menare per l'aia. la fiducia si da a poche cose...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non si conoscono mai abbastanza bene!

      Elimina
  6. vicina ,i spiace che tu ci stia malissimo, non vedo l'ora di bere un caffè con te:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. settimana prossima prima di Pasqua promesso!

      Elimina
  7. Gli unici a dire la verità sono i cani e i bambini. Per il resto, prima che il pensiero diventi parola, ci sono mille convenzioni che alterano i concetti. Questo vale sia nel parlare che nell'ascoltare.

    RispondiElimina
  8. esatto! alla fine la colpa è sempre mia!

    RispondiElimina